forum_poker_alla_texana

Novità nel Forum!

Iscrivetevi al forum per ricevere la password dei tanti freeroll che organizziamo, per ricevere consigli di poker, per vincere nelle migliori poker room e conoscere le promozioni più vantaggiose qui .
Forums
History:

Domande sul poker On-line

Dubbi, suggerimenti e domande sul poker on-line
Public write access is disabled. Please login or register
Last post
nicola68

nicola68
206 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 11:18

come scegliete una tavola?

I potenziali guadagni di un giocatore sono direttamente proporzionali allo sfruttamento di ciascun parametro delle statistiche riguardanti la scelta del tavolo.

In generale, osservare i seguenti parametri aiuterà a migliorare le proprie capacità di scelta del tavolo.

Percentuale alta di giocatori che vedono il Flop:

-25% e più per i tavoli da 8 a 10 giocatori

-35% e più per i tavoli fino a 6 giocatori

Anche dopo che si è effettuata la scelta del tavolo, il processo totale di scelta è ancora lontano dall\'essere completato. La scelta del posto è un fattore quantomeno altrettanto importante. Determinare la miglior possibile sedia, tra quelle libere al tavolo, potrebbe essere in alcuni casi un processo immediato, in altri no.

Nel Poker, il denaro tende a scorrere verso sinistra. I potenziali guadagni di un giocatore sono direttamente proporzionali alla qualità degli avversari seduti accanto a lui.



Per sfruttare questo teorema e necessario essere capaci di identificare alcuni tipi di giocatori.



NIT

Il giocatore di tipo NIT, gioca pochissime mani e non combatte su un gran numero di piatti. A causa di questa sua caratteristica, e bene che il NIT sia seduto alla nostra sinistra. Il NIT, infatti, non sfrutta il suo vantaggio posizionale, semplicemente per il fatto che non gioca abbastanza mani da posizioni vantaggiose.



TAG

Il TAG generalmente punta di più, spesso rialza con puntate continuative, e in generale rende la vita agli altri un po\' più difficile. Tipicamente, non affatto facile vincere a un TAG somme interessanti di denaro



LAG

Il LAG può essere un avversario molto fastidioso contro cui giocare a causa del fatto che è generalmente aggressivo e gioca una gamma di mani forti. Avere un LAGG alla propria sinistra crea una situazione difficile, poiché egli giocherà un\'ampia gamma di mani da posizione vantaggiosa e, come abbiamo appreso dagli articoli precedenti, la posizione vantaggiosa può effettivamente fare una grossa differenza durante il gioco del Poker.



Calling Station

Il Calling Station è un giocatore che ci risulterà molto vantaggioso se è seduto alla nostra sinistra. Non blufferà mai e non ci darà particolari problemi e, a causa di questo, è possibile giocare solidamente con buone carte iniziali. Questo stile di gioco, contro un giocatore di tipo Calling Station, non dipende particolarmente dalla posizione. Come si diceva, non è un particolare problema averlo alla propria sinistra poiché la sua gamma di mani giocabili non cambia sostanzialmente in relazione alla sua posizione, ed egli gioca spesso mani medio/deboli anche da posizione sfavorevole.



Maniac

Il Maniac (o maniaco) è qualcuno contro cui può essere particolarmente difficile giocare se le carte non girano in modo favorevole. Generalmente, è meglio avere un Maniac alla propria destra; però, in alcuni casi, anche averlo a sinistra non è eccessivamente negativo. Prendere in trappola questo tipo di giocatori quando sono fuori posizione, può risultare a volte una cosa molto semplice.



Se, però stiamo per sederci a un tavolo al quale sono già seduti uno ciascuno dei giocatori del tipo che abbiamo elencato, dove è preferibile che ci accomodiamo? E\' il momento di analizzare le posizioni e le tipologie di ciascuno dei giocatori.



Per ottenere il nostro posto “perfetto” al tavolo dovremmo riuscire a disporre i giocatori come segue:



i posti dall\'1 al 6 elencati vanno da destra verso sinistra



Posto 1 Noi

Posto 2 Calling Station

Posto 3 NIT

Posto 4 TAG

Posto 5 LAG

Posto 6 Maniac



Il nostro posto dovrebbe avere una posizione di vantaggio sui due giocatori che potenzialmente possono procurarci i problemi più fastidiosi, e cioè il LAG e il Maniac. D\'altra parte, avere dopo di sé (e quindi lasciar loro un vantaggio di posizione) i più inoffensivi, e cioè Calling Station e NIT, non è un particolare problema in termini di perdite potenziali. Il TAG può stare anche nella posizione diametrale rispetto a noi, in quella posizione non farà particolari danni. Quando noi siamo sul Bottone il NIT è in posizione BB (Controbuio) e il Calling Station è in posizione SB (Buio). Questa è una situazione critica per quanto riguarda le possibilità che avremo di rubare le puntate iniziali. Non vorremmo, infatti, avere il Calling Station nella posizione BB se abbiamo intenzione di impegnarci spesso a rubare il buio.



Seguire queste semplici linee guida può migliorare in modo anche importante il tasso di vittorie di un giocatore, pur senza migliorare in sé le sue capacità di vero e proprio gioco del poker.




 
nicola68

nicola68
206 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 11:26
Re:come scegliete una tavola?
:blush: :S



 
gabry86

gabry86
2076 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 11:30
Re:come scegliete una tavola?
complimentoni per l\'articolo! molto interessante!

Quando noi siamo sul Bottone il NIT è in posizione BB (Controbuio) e il Calling Station è in posizione SB (Buio). Questa è una situazione critica per quanto riguarda le possibilità che avremo di rubare le puntate iniziali. Non vorremmo, infatti, avere il Calling Station nella posizione BB se abbiamo intenzione di impegnarci spesso a rubare il buio.


Giusta ossevazione. Ma mi chiedo, questa è la situazione ideale per Una Continuation Bet!!! Se poi becchiamo il punto andiamo a nozze!!!al posto di prendere solo il BB ci paga anche il resto. non la vedo una situazione così brutta. Mi spaventerebbe più avere un TAG che magari mi risponde a ogni Blind Steal con un re-raise!:)




 
nicola68

nicola68
206 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 11:46
Re:come scegliete una tavola?
Grazie...chiedo scusa dovevo coreggere il post.il callin station e un giocator loose, vale a dire che gioca molte mani, e che di solito chiama passivamente, cioè accetta le puntate fatte dagli altri giocatori senza rilanciare. Una calling station è un giocatore debole che, per una comprensione errata del gioco, rimane in gara fino allo show down in molte mani. Sarebbe un errore tentare di fare un continuation bet o di bluffare contro uno di loro con le carte scarse, invece se abbiamo una mano buona dobbiamo esigere un prezzo elevato.;)



 
gabry86

gabry86
2076 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 11:56
Re:come scegliete una tavola?
si si infatti!!! è quello che intendevo!!!;) :P

le CB è meglio farle solo con buone mani...anche perchè limpando sempre non sai che possano avere!;) ma con il punto, una CB gli distruggerebbe il suo stack!




 
nicola68

nicola68
206 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 12:33
Re:come scegliete una tavola?
In genere vanno troppo oltre con delle mani marginali e con dei draws troppo deboli e non passano quasi mai se hanno legato in qualche modo con il flop. Una bottom pair è sufficiente per questo tipo di avversario per seguire le nostre puntate nella speranza che noi stiamo bluffando.in continuazione la come scegliere una tavola,vorrei descrivere una strategia adatta ai giocatori principianti(anche avansati),questa semplice strategia impone al nuovo giocatore di fare uso di disciplina e di imparare a praticare un gioco prudente.Un primo passo, semplice ma efficace, per un giocatore che inizia, è apprendere la tecnica delle 19 mani.Le 19 mani iniziali sono adatte ai tavoli a denaro in modalità senza limite (NL). Non si applicano invece ai tornei, ai S’nG e ai tavoli con limite.Le 19 mani iniziali sono:



TUTTE LE COPPIE SERVITE (in totale sono 13)



AK

AQ

AJ

KQ

QJ

KJ



E ora vediamo come vanno giocate.Con AA, KK, QQ, JJ e AK rilanciamo preflop in misura di 3-5xBB, il che significa, prima del Flop effettuiamo un rilancio che va da 3 a 5 volte l’importo del controbuio. Se qualcuno ha già rialzato prima che sia il nostro turno, se abbiamo AA rilanciamo ulteriormente, e anche se abbiamo KK, probabilmente. Se un altro giocatore rilancia ancora, con AA forziamo e rilanciamo di nuovo a nostra volta. Con KK invece è come tirare una moneta, facciamo come ci viene. Con le altre mani elencate limitiamoci a vedere se qualcuno ha rilanciato. Se poi ci troviamo in mezzo a una sequenza di rilanci e controrilanci, lasciamo la mano se non abbiamo AA, o anche KK se pensiamo che sia una buona base e nella speranza che nessuno degli altri riceva dalle carte comuni un A per far coppia con quello che ha già in mano.



AQ: SE NESSUNO HA RIALZATO IL PIATTO PRIMA DI NOI, allora RILANCIAMO. Se qualcuno ha RILANCIATO PRIMA DI NOI, allora LASCIAMO. Sì, ho detto proprio così, lasciamo. AQ è una mano con cui rialzare prima del flop se nessuno lo ha fatto, ma è una mano da lasciare automaticamente se qualcuno ha già rialzato prima di noi.



AJ, KQ, QJ: vediamo preflop se nessuno ha rialzato, LASCIAMO se qualcuno ha rialzato.



COPPIE SERVITE: vediamo i rilanci preflop fino a puntate 4xBB, lasciamo per puntate superiori. COMUNQUE, facciamo attenzione a chi rilancia (e a chi va a vederlo) e se hanno pochi soldi lasciamo la mano. Noi vogliamo che essi abbiano soldi da puntare, così se AZZECCHIAMO UN SET, cioè un tris con coppia in mano, otterremo una buona vincita. Se il Set non entra, stiamo pronti a lasciare la mano in tutta fretta. Se abbiamo una overpair, una coppia superiore a tutte quelle formabili con le carte comuni, allora è bene che giochiamo con grande attenzione.



AT e KT sono mani da lasciare automaticamente. Qualcuno ci parlerà di carte consecutive (connectors), di carte dello stesso colore e di cose del genere, della posizione al tavolo, della dimensione del piatto e delle aspettative di vincita, e bla bla bla. Tutte queste cose non hanno molto significato giocando a tavoli NL con puntate piccole. A questi tavoli in generale vince chi ha in mano le carte più alte. Ma se vogliamo forzare un avversario a lasciare una mano, almeno facciamolo con una buona puntata continuativa (Continuation Bet) dopo aver rialzato prima del Flop.



TUTTAVIA il problema più grave che affligge la maggior parte dei giocatori (non solo i principianti, la maggior parte di TUTTI giocatori) e che non hanno la minima idea di quali carte vadano giocate preflop, come e perché. Limitiamoci a dominare il gioco delle 19 mani iniziali e piuttosto esploriamo vari modi di giocare, impariamo come gli altri reagiscono, vediamo come le mani si sviluppano, eccetera. Dopo che avremo fatto questo, (che vuol dire giocare per un anno circa 5000 mani alla settimana) allora possiamo passare a imparare qualcosa di diverso.:)




 
gabry86

gabry86
2076 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 12:44
Re:come scegliete una tavola?
Allora. Giusto mettere dei paletti ai principianti con le starting hands ma secondo me è importante parlare della posizione. Insomma, generalizzare tutte queste mani, senza dire in posizione sei è sbagliato a mio modo di vedere. Certo AA, KK non cambia, ma per AQ AJ ecc, la posizione è tutto!

Inoltre un altra cosa importante è il momento del torneo in cui si giocano e il nostro stack. Facendo un es. limite, siamo short (paghiamo 10BB) in posizione tardiva con TT, è all in senza pensarci.

A tal proposito, vorrei proporre ai principianti due articoli che aiutano a iniziare ad approciarsi ai sit &go.

http://www.pokerallatexana.com/index.php?option=com_fireboard&Itemid=79&func=view&catid=29&id=38740

http://www.pokerallatexana.com/index.php?option=com_fireboard&Itemid=79&func=view&catid=29&id=38793

quindi, le starting hands sono molto importanti, ma sono relative al momento del torneo, al proprio stack e sopratutto alla propria posizione.

la discussione si sta facendo interessante!!!ci sei mancato nicola!!:laugh: ;)




 
nicola68

nicola68
206 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 14:03
Re:come scegliete una tavola?
Certo,hai ragione, la posizione e importante è non deve essere trascurata,ma il fatto e che i giocatori principianti hanno bisogno di qualche punto fermo da cui partire, che consenta loro di stare in gioco, ma fuori dai guai.Chiunque ha bisogno di una base sulla quale costruire la sua tecnica di gioco.allora,avere una semplice tecnica di come giocare le carte iniziali in preflop al Poker Texas Holdem NL in maniera prudente,esempio:AQ: SE NESSUNO HA RIALZATO IL PIATTO PRIMA DI NOI, allora RILANCIAMO. Se qualcuno ha RILANCIATO PRIMA DI NOI, allora LASCIAMO. Sì, ho detto proprio così, lasciamo. AQ è una mano con cui rialzare prima del flop se nessuno lo ha fatto, ma è una mano da lasciare automaticamente se qualcuno ha già rialzato prima di noi.



AJ, KQ, QJ: vediamo preflop se nessuno ha rialzato, LASCIAMO se qualcuno ha rialzato.


Dal punto di vista dell\'equity, queste mani consentono di navigare spesso in buone acque. Tuttavia, possono causare alcuni problemi al postflop, in quanto la loro playability non è straordinaria.



Resta comunque difficile ricavare value al postflop con mani di questo tipo, in quanto risultano spesso dominate. Con una mano come AJ, un flop Ace-high è sicuramente bello da vedere, tuttavia dovreste pur pensare a quali possibili mani peggiori possano pagarvi. Dall\'altro lato, però, bisogna avere ottimi motivi per passare una mano del genere.



Se in una partita FR doveste avere mani del genere in early position, allora potreste semplicemente passarne una parte. Allo stesso modo, dovreste riflettere su come reagire a un rilancio eseguito prima di voi. Una 3-bet vi consente di solito di isolarvi contro quelle mani che vi dominano.Se avete la possibilità di agire first-in, che significa che tutti i giocatori prima di voi hanno appena fatto fold, allora resta una decisione semplice da prendere. basta guardare la vostra posizione e la vostra mano e decidere liberamente di rilanciare o meno.



Se prima di voi altri giocatori sono già entrati nel piatto, è fondamentale tenere in considerazione di che tipo di avversari si tratta e in che modo sono entrati nel piatto. Se prima di voi ci sono alcuni limper, diminuisce ovviamente la foldequity. È poco probabile che tutti i giocatori facciano fold dopo il vostro raise. Se prima di voi c´è stato un rilancio, allora dovete tentare di intuire il range avversario. Vi trovate in vantaggio contro questo range? Vedrà una 3-bet con mani piú deboli della vostra?



Le opzioni possibili dopo un raise sono:



* Si fa fold, perché la mano non è più sufficientefmente forte e anche al postflop non c\'è molto da aspettarsi.

* Si fa call, perché si pensa di essere in svantaggio e si spera di pescare un flop ottimale (in tal caso dovete avere ottimi implied odd) oppure perché ci si vuole isolare contro una mano migliore.

* Si fa 3-bet, perché si pensa di essere chiaramente in vantaggio e si presume di essere pagati da un avversario con una mano più debole.



Inoltre, c\'è anche da considerare gli avversari dopo di voi che devono ancora agire. Dopo di voi potrebbero realizzarsi tre scenari principali:



* Tutti gli altri giocatori dopo di voi fanno fold.

* Dopo di voi, entrano nel piatto altri limper/caller.

* Dopo di voi ci sono ancora giocatori aggressivi da cui dovreste aspettarvi un rilancio/3-bet.



Se considerate i punti \"protection\" e \"implied odd\" con le mani speculative, allora dovreste tenere presente anche le possibili azioni dopo di voi. La domanda da porsi è la seguente: che tipo di flop si intende centrare e quale obiettivo si persegue contro gli avversari in questione?



Ovviamente il vostro obiettivo è avere al flop la mano più forte e puntare per ottenere value dalle mani più deboli. Dall\'altro lato, prevedete di avere spesso una mano di forza media o persino una mano senza alcun showdownvalue.Quando siamo shortstack(Facendo un es. limite, siamo short (paghiamo 10B in posizione tardiva con TT, è all in senza pensarci).Molti giocatori non sono in grado di adattarsi alle situazioni nelle quali i blind sono molto elevati rispetto allo stack.Strategia dell\'equilibrio consente di non venire sopraffatti da un avversario con una maggiore esperienza pokeristica.Ma strategia dell\'equilibrio e un altro discorso.




 
gabry86

gabry86
2076 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 14:22
Re:come scegliete una tavola?
certo, son d\'accordo su tutto tranne questo:

AJ, KQ, QJ: vediamo preflop se nessuno ha rialzato


perchè vedere?con kq e qj d\'acordo, ma con aj io se sono in late pos rilancio se nessuno ha rilanciato!!!!

;)




 
nicola68

nicola68
206 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 15:44
Re:come scegliete una tavola?
gabry86 ha scritto:

certo, son d\'accordo su tutto tranne questo:

[quote]AJ, KQ, QJ: vediamo preflop se nessuno ha rialzato


perchè vedere?con kq e qj d\'acordo, ma con aj io se sono in late pos rilancio se nessuno ha rilanciato!!!!

;)[/quote]il mio discorso e per principianti,non per un valido giocatore come te che ha un grande bagaglio di conoscenza sul poker,con una grande esperienza di gioco è presumo che farai un steal o resteal da late pos.




 
gabry86

gabry86
2076 posts
---
Location:
n.a.
12.06.2010 15:48
Re:come scegliete una tavola?
eheh...sono uno di quelli che ruba a più non posso...:P :P

per un valido giocatore come me???mi sembra un po\' esagerata come definizione!!!:laugh: :laugh: :laugh: comunque grazie;)



si si, la mia era solo una precisazione!!!



bravo bell\'articolo!quando vuoi scrivere, sei il benvenuto!;)




 
Discussions v1.3
(c) 2010-2011 Codingfish

Scarica la guida al poker per principianti

con consigli su come giocare usando le strategie giuste e come diventare un giocatore di poker professionista

Scarica il pdf Scarica la versione ipad

Gioca su Party Poker

Chiara-banner-160x160.gif

Casinò Online!

Se volete giocare a poker in un casinò online e cercate quello giusto fatevi consigliare da casinoonlinesicuri.info e approfittate del bonus di 100 euro offerto da William Hill, il casinò online Microgaming con slot machine gratis da bar, roulette, baccarat e tutti i giochi tradizionali di casinò.

Poker Room del mese


Sisal poker è migliorata molto negli ultimi mesi. Siamo sicuri che diventerà la sala da poker leader fra quelle dotate di licenza AAMS. Da non perdere il nostro bonus esclusivo da 405€. Per qualsiasi cosa siamo a vostra disposizione. Download qui
Visita Poker alla Texana su Facebook!                   Aggiungi PokerallaTexana.com ai tuoi preferiti!           Gioca su Party Poker!
PokerAllaTexana.com | Sisal Poker | Betclic.it | PartyPoker.it