forum_poker_alla_texana

Novità nel Forum!

Iscrivetevi al forum per ricevere la password dei tanti freeroll che organizziamo, per ricevere consigli di poker, per vincere nelle migliori poker room e conoscere le promozioni più vantaggiose qui .
WSOPE Event #3 - £5,000 - Pot Limit Omaha (3-day event)
Scritto da BMark   

omaha.jpgAltro grandissimo tavolo finale alle WSOPE nel terzo evento della manifestazione. I 45 giocatori presenti al day2 si sono assottigliati fino a rimanere in 9 con eliminazioni di eccellenti specialisti in questa disciplina del calibro di Dario Alioto, Mike "Timex" McDonald, Erik Seidel, Andy Bloch, Allen Cunningham, Joe Beevers e Shaun Deeb tra i molti altri noti.

Al tavolo finale del day3 da chipleader si è presentato Theo Jorgensen di Copenhagen, con circa 900k di stack. In seconda pozione troviamo l’ormai famoso vincitore dell’EPT di San Remo dello scorso anno e fresco finalista all’EPT di Barcellona, Jason Mercier con circa 650k. L‘alto livello di questo final table lo dimostra la presenza di altri grandi campioni come il grandissimo, milanese di nascita, Max "The Italian Pirate's" Pescatori, Sorel Mizzi e del famosissimo Chris Ferguson.

Il tavolo finale, che ha avuto inizio alle 17 ore italiane del 26/09 ed è durato quasi sette ore, si presentava con i seguenti dettagli di stack e posizioni al tavolo:


Posto 1: Erik Friberg 189,000
Posto 2: David Penly 162,000
Posto 3: Jason Mercier 650,000
Posto 4: Sorel Mizzi 290,000
Posto 5: Tomi Nyback 434,000
Posto 6: Theo Jorgensen 897,000
Posto 7: Max Pescatori 126,000
Posto 8: Eric Dalby 277,000
Posto 9: Chris Ferguson 282,000

 

In nona posizione prende la strada di casa con un premio di “consolazione” da £22,688 Tomi Nyback . Dopo il limp generale preflop da parte di Max Pescatori, David Penly, Jason Mercier, Sorel Mizzi and Tomi Nyback, il rilancio a 48,000 dal BB Theo Jorgensen è seguito solo da Mizzi e Nyback. Sul flop ,Nyback va all-in per 156,000. Mizzi dopo un lungo pensare visto il call di Jorgensen, opta per un controrilancio di 270,000 oltre e Jorgensen chiama.
Allo showdown si presentano così:
Jorgensen
Nyback
Mizzi


Un al tunr e un al river sono ininfluenti, Mizzi così porta a casa un piatto stratosferico con la sua doppia coppia di 7 e 4, che riesce a tenere contro i K di Jorgensen e la coppia di 7 di Nyback.
Sorel Mizzi triplica così il suo stack e causa il primo player out.

 

 

Jason Mercier, dopo aver perso gran parte del suo stack in un piatto contro Jorgensen, sempre contro quest’ultimo con 100,000 già in tavola decide di mandare i resti per 115,000 dopo il flop . Il suo avversario chiama ed ecco lo showdown:

Mercier

Jorgensen

Il turn sembra schiantare il tris d’assi di Theo in quanto permette a Jason di chiudere la scala. Per Jorgensen è necessario che compaia una coppia sul board per portarsi a casa il piatto con un full. Niente full ma il river gli da addirittura il poker d’assi che elimina dal torneo Jason Mercier in ottava posizione.

A seguirlo poche mani dopo in settima posizione è un altro grandissimo del tavolo Chris Ferguson.
Il quale sul flop manda i resti con ed è chiamato da Jorgensen che mostra . Nonostante parta dietro al set di 6 del suo avversario Ferguson ha molte aut per un eventuale set di A, un colore massimo oppure una scala. Le sue speranze però nulla possono contro il momento fortunato di Jorgensen, il quale chiude la mano al turn trovando un altro 6 che gli da il 2° poker della giornata.

 

Saluta tutti in 6° posizione David Penly. Da BB subisce una puntata preflop di 41,000 da parte di Max Pescatori, dopo aver dato una veloce occhiata alle sue carte va all-in di circa 150,000 oltre e il pirata fa istant call.
Showdown:
Pescatori =
Penly =

Il flop fa aumentare le possibilità di vittoria del nostro portacolori che si concretizzano al turn mettendo in drawing dead lo sfortunato Penly. Si gira un comunque ininfluente river e si ha un altro player out.

 

 

Terminano in 5° posizione le speranze di Max Pescatori per unaltro braccialetto che, con un board , decide dopo il river per un bet di 50,000, ma subisce il controrilancio a 200,000 di Erik Friberg. Il pirata chiama presentandosi con per un set di K che però si schianta contro la scala nut di Fribergn che mostra . Rimasto con soli 19,000, Pescatori limpa la mano successiva rimanendo nel piatto con lo small blind, Sorel Mizzi e il BB, Theo Jorgensen. Dopo I check dei suoi avversari sul flop , Pescatori va all-in per i rimanenti 7,000 e i call di Mizzi e Jorgensen sono seguidi da ovvi check per entrambi sia al turn che al river .
Pescatori è out con una coppia di nove che nulla può contro la mano di Jorgensen che centra la coppia di dieci mentre Mizzi fa muck.

Andando a salutare il suo grande amico in tribuna John Phan, Pescatori, amante delle scommesse, afferma"Appena mi danno i soldi metto tutto sul rosso!"

 

Su un flop a due giocatori nel piatto, Erik Friberg fa una bet di 20,000 e Sorel Mizzi vede. Dopo il turnanrcora aggressivo Friberg mette 60,000, in tutta risposta Mizzi dopo una veloce occhiata alle sue carte va all-in e il suo avversario chiama per lo showdown:

Friberg

Mizzi


Friberg è avanti con un doppia coppia e a Mizzi serve o una carta a picche, un 2, un 5 o T per chiudere la scala oppure un k. Proprio quest’ultimo scende al rivere lo svedese ci lascia con un ottimo 4° posto che gli garantisce un buon premio da £66,000.

 

 

Rimasti in 3, dal bottone Sorel Mizzi fa una bet di 49,000, call di Theo Jorgensen dallo SB e di Eric Dalby dal BB. Sul flop Jorgensen fa check, Dalby mette 147,000 e Jorgensen chaima dopo il fold di Mizzi. Dopo il turn l’all-in di Dalby, ulla puntata di 270,000 di Jorgensen è seguita dall’istant-call di quest’ultimo.

Showdown:

Jorgensen

Dalby

Dalby e' in drawing dead contro la scala nut del suo avversario. Il river non potrebbe comunque cambiare le cose e con la terza piazza di Eric Dalby si può dare il via all Heads-up finale.

 

I due contendendi si presentano con il seguente chipcount

Theo Jorgensen 2,435,000
Sorel Mizzi 865,000

Dopo alcuni sali e scendi in chips da parte di entrambi i players sul flop si decide il torneo. Sulla puntata a 100,000 di Jorgensen, Mizzi rilancia , il contro rilancio all-in di Jorgensen e seguito dal call di Mizzi per lo showdown conclusivo:

Jorgensen =

Mizzi =

Il flush / straight draw di Mizzi si va a scontrare con il top set di K del suo avversario. Il turn e il river non portano sorprese e Jorgensen può dar sfogo a tutta la sua gioia andando a festeggiare dal suo connazionale Martin Vallo per il 2° braccialetto danese du 3 eventi di queste WSOPE.

Classifica e vincite finali:

  1. Theo Jorgensen £218,626

  2. Sorel Mizzi £132,000

  3. Eric Dalby £84,562

  4. Erik Friberg £66,000

  5. Max Pescatori £51,562

  6. David Penly £41,250

  7. Chris Ferguson £33,000

  8. Jason Mercier £26,812

  9. Tomi Nyback £22,688

 

Scarica la guida al poker per principianti

con consigli su come giocare usando le strategie giuste e come diventare un giocatore di poker professionista

Scarica il pdf Scarica la versione ipad

Gioca su Party Poker

Chiara-banner-160x160.gif

Casinò Online!

Se volete giocare a poker in un casinò online e cercate quello giusto fatevi consigliare da casinoonlinesicuri.info e approfittate del bonus di 100 euro offerto da William Hill, il casinò online Microgaming con slot machine gratis da bar, roulette, baccarat e tutti i giochi tradizionali di casinò.

Poker Room del mese


Sisal poker è migliorata molto negli ultimi mesi. Siamo sicuri che diventerà la sala da poker leader fra quelle dotate di licenza AAMS. Da non perdere il nostro bonus esclusivo da 405€. Per qualsiasi cosa siamo a vostra disposizione. Download qui
Visita Poker alla Texana su Facebook!                   Aggiungi PokerallaTexana.com ai tuoi preferiti!           Gioca su Party Poker!
PokerAllaTexana.com | Sisal Poker | Betclic.it | PartyPoker.it